Dott.ssa Antonella Leonardi

Psicologa - Psicoterapeuta

Main menu: Home | Attività | Dove sono | Contatti |

sample header image
La Psicoterapia ad orientamento Psicoanalitico ha come obiettivi il miglioramento della qualità delle relazioni e il rinforzo delle difese, facilitando la capacità adattiva delle persone nel far fronte alle difficoltà della vita quotidiana.
È importante che il terapeuta sia sentito come un collaboratore con cui lavorare verso obiettivi comuni.

La Psicoterapia ad orientamento Psicoanalitico affronta i fenomeni mentali come il risultato di un conflitto tra forze inconsce che cercano di esprimersi e forze opposte che ne impediscono l'espressione e attuano un costante controllo.
Viene data estrema importanza al mondo interno di una persona: fantasie, sogni, paure, speranze, impulsi, desideri, meccanismi di difesa, immagine di sè, percezione degli altri.

La Psicoterapia lascia soprattutto parlare il sintomo. Ogni sintomo è un avvertimento di qualcosa che non va, ma se se ne coglie il senso può diventare qualcosa di molto prezioso per ciascuno di noi.
A volte è sufficiente che vi sia qualche cedimento nelle difese con cui si tenta di nascondere le proprie difficoltà, per far sì che i dubbi sul proprio valore si traducano in sintomi e in malessere psichico. Ed è proprio dai segni di malessere psichico che può iniziare un cambiamento della propria vita, verso la possibilità di un'esistenza più qualitativa invece che ripetere gli stessi errori all'infinito.

La Psicoterapia ad orientamento Psicoanalitico aiuta a scoprire che ogni comportamento non sorge mai dal nulla ma si struttura nel nostro mondo interno da quando siamo bambini. Se riusciamo a trovare una chiave d'accesso a questo mondo potremo utilizzare al meglio le nostre risorse.

Spesso è rileggendo il nostro percorso di vita che possiamo iniziare a capire meglio le ragioni del disagio che proviamo.


immagine

Mi occupo prevalentemente di:

  • disagio adolescenziale
  • insicurezza
  • difficoltà di comunicazione
  • difficoltà relazionali
  • problematiche relative alla separazione
  • difficoltà di cambiamento
  • mancanza di autostima
  • disturbo post-traumatico da stress
  • ansia
  • paure e fobie
  • attacchi di panico
  • ipocondria
  • depressione
  • disturbi ossessivi